I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Continuando a navigare ne accetti l'impiego.   Info

Lattoferrina Bioattiva 30 cpr

Nuovo Lattoferrina Bioattiva 30 cpr
Astuccio da 30 cpr

INGREDIENTI

Agente di carica: cellulosa microcristallina E460; Lattoferrina da latte bovino, agente di carica: calcio fosfato E340; Colostro da latte bovino titolato al 25% in IgG e al 4% in lattoferrina, gomma da Acacia, anti-agglomeranti: biossido di silicio E551; magnesio stearato E470b. CONTIENE LATTOSIO

VALORI NUTRIZIONALI
(valori medi)Per 100 gPer 1 cpr
Lattoferrina25 g200 mg
Colostro1.25 g10 mg
di cui IgG312.5 mg2.5 mg

Assumere 1 compressa al giorno, con un bicchiere d’acqua, lontano dai pasti.


Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo
Captcha

La Lattoferrina svolge la funzione di trasporto del ferro e possiede una comprovata attività immunomodulante.


Lattoferrina BIOATTIVA compresse  è un integratore alimentare gluten free che contiene Lattoferrina e Colostro ottenuti da latte bovino di alta qualità, prodotti mediante un innovativo procedimento di freeze-drying che ne migliora il profilo tecnologico e ne preserva l’integrità strutturale. La Lattoferrina è una glicoproteina tipica del latte e presente abbondantemente nel colostro, svolge la funzione di trasporto del ferro e possiede una comprovata attività immunomodulante.


   LATTOFERRINA BIOATTIVA È UTILE NEI CASI DI:   

  • Infezioni virali
  • Infezioni batteriche
  • Stati infiammatori
  • Anemia da carenza di ferro
  • Ridotte difese
  • Attività fisica intensa e prolungata per un recupero ottimale
  • Fatica passeggera
  • Turbe digestive


   IMPORTANTI EVIDENZE SCIENTIFICHE SUGLI EFFETTI DELL'ASSUNZIONE DI LATTOFERINA PER LA PREVENZIONE E CURA DEL COVID-19  

Uno studio dei ricercatori delle Università La Sapienza e Tor Vergata di Roma, pubblicato lo scorso luglio sul Journal of Molecolar Sciences, avvalora come la lattoferrina sia una delle molecole più promettenti contro il Coronavirus, proprio perché stimola l’immunità naturale. (Rivista Starbene Novembre 2020)

Un altro interessante studio pubblicato dal "International Journal of Research in Health Sciences" e visualizzabile QUI afferma che è stato effettuato uno studio prospettico osservazionale condotto su 75 pazienti con sintomi tipici di COVID-19 risultati positivi al test rapido IgM/IgG. I pazienti sono stati isolati e trattati a casa ed esaminati due volte al giorno per 10 giorni e seguiti fino a 1 mese.
 
Ai pazienti è stato somministrato un integratore alimentare di sciroppo nutrizionale di lattoferrina bovina liposomiale (32 mg di LF/10 ml più 12 mg di vitamina C) per via orale da 4 a 6 dosi al giorno per 10 giorni. Inoltre, è stata somministrata una soluzione di zinco di 10 mg/10 ml due o tre volte al giorno. È stato incluso un gruppo di controllo di 12 pazienti che hanno assunto solo lattoferrina bovina liposomiale.

Anche tutti i membri della famiglia a contatto con i pazienti (256 persone) sono stati trattati con metà di questa dose. Il trattamento ha consentito un completo e veloce recupero in tutti i pazienti (100%) entro i primi 4-5 giorni. Lo stesso trattamento a dosi inferiori ha prevenuto la malattia in persone sane direttamente correlate ai pazienti affetti. Debolezza (95%) seguita da una disfunzione nella percezione dell'olfatto e del gusto (88%), tosse (83%), dolore muscolare (67%) sono state le lamentele più frequenti. La Lattoferrina possiede effetti antivirali, immunomodulatori e antinfiammatori che potrebbero essere importanti per il trattamento dell'infezione da COVID-19. L'articolo conclude che la Lattoferrina potenzialmente previene e cura l'infezione da COVID 19.


  • 29,90€

Tag: difese immunitarie, difese dell'organismo

Le informazioni fornite su Erboristerie.net sono di carattere generale e al solo scopo informativo e non sostituiscono in alcun modo il consiglio di un Medico o di altri operatori sanitari. Le informazioni riguardanti le procedure mediche, posologie e/o descrizioni di integratori nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno esclusivamente uno scopo rappresentativo e non devono permettere di conseguire la capacità e l'esperienza, insopprimibile, per il loro uso o la pratica. In qualsiasi caso è consigliato il consulto di un Medico!